si fossi tumblr: ecco come


Ecco come mi sento certi pomeriggi quando torno a casa dopo il lavoro e poso la mia borsa sul parquet scemo di questa casa, e penso al tempo che ho davanti, a questa città che mi aspetta lì fuori – le ho già dato dei morsi ma adesso è arrivato il tempo di cominciare – ma da dove e da cosa cominciare? Come evitare che le miriadi di possibilità mi tengano immobile? Come evitare che ogni sguardo per strada mi suggerisca una vita possibile che per il momento non è – che potrebbe essere, ma per il momento non è – come fare a togliermi quella sensazione di “una cosa vale l'altra”? 

Annunci

One thought on “si fossi tumblr: ecco come

  1. Bella domanda.

    Se qualcuno sa come ovviare all'inconveniente lo dice anche a me per favore, che per non lasciarmi inghiottire mi sono rinchiusa nel mio bunker?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: