i gesti di certa gente

I gesti di certa gente vanno tradotti.

Prendi la foto con le tette di fuori di marinaberlusconi su Chi. Questa praticamente l’hanno fotografata nuda e pubblicata su di un giornale, un giornale che pero’ e’ suo. Un giornale dove decide lei cosa pubblicarci e cosa invece No.

E quindi – se la vedi da questa prospettiva – e’ come se avesse deciso lei di farsi pubblicare nuda. Cioe’ ha proprio deciso: il direttore le ha fatto vedere la fotografia di lei nuda, abbiamo questa ti piace? lei ha detto benissimo pubblicala, mi piace.

Dice: ma e’ pieno di femmine con le tette di fuori. Si’, ma A) spesso le foto sono rubate e non possono opporsi alla pubblicazione e B) nel caso dei calendari, servono a diventare famosi e fare qualche soldo. Questa ha appena messo da parte tipo 8 milioni giusto l’altro giorno, i soldi e la popolarita’ non le servono. Voleva proprio che la vedessero con le tette di fuori. In piccolo, sarebbe come se io mi fotografassi il culo e pubblicassi la foto qui sul blogghe e poi, a scanso di equivoci, ci scrivessi sotto: questo culo sappiate che e’ mio, mio di nomecognome, vi piace?

Annunci

4 thoughts on “i gesti di certa gente

  1. be', c'è un sacco di gente che si fotografa il sedere e lo mette su flickr. che è lo stesso. lei magari spera che le sue tette facciano vendere più copie (secondo me venderebbero più quelle di scarlett johansonn, ma io non sono una da giornale scandalistico, quindi non me ne intendo, non so)

  2. Ma capitela no?Sta dodici ore al giorno dietro ad una scrivania che gli ha dato il padre, per gestire l'azienda che le ha dato il padre e guadagnare i miliardi che le ha permesso di guadagnare il padre.Poi la sera va nella villa che le ha regalato il padre a organizzare le feste a cui invitare gli amici che le ha presentato il padre per far vedere che ha un sacco di soldi da spendere. Anzi, che il padre le ha dato la possibilità di avere un sacco di soldi da spendere.Dovrà pure far vedere al mondo che ha qualcosa di suo che non gli abbia regalato il padre…(a meno che non se le sia rifatte coi soldi del padre….)Pensierilait

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: