in futuro mi piacerebbe duettare con bono vox

Eccolo che sorride mentre parla, il nostro carciofo. Forse già sa che sta per dirla grossa. Sorride e tergiversa, non sa bene come affrontare la telecamera, ma poi alla fine pronuncia le parole senza pudore.

11 pensieri su “in futuro mi piacerebbe duettare con bono vox

  1. Ricordo un titolo su Antonio CASSANO. Il fantasista di Bari Vecchia disse: “Vincerò il pallone d’Oro”.

    Preferisco il nostro Fabrizio, che sogna soltanto e non ha le certezze spocchiose di Cassano! E lasciamolo sognare!!

  2. L’altra sera ero a cena c’ero io, David Gilmour, Phil Collins, Steven Spielberg, Nick Rhodes dei Duran Duran, Roland Orzabal dei Tears For Fears, Gepy dei Gepy & Gepy e July dei July & July. A un certo punto è arrivato anche Larry Mullen Jr. degli U2 e niente si parlava così di duetti e non duetti, e ha detto dice che praticamente stanno preparando una canzone che canteranno in coppia con Fabrizio Moro proprio lui Larry, The Edge e Adam Clayton. Ma Bono si è rifiutato categoricamente di partecipare al progetto.

  3. il commento di baccassino mi ricorda un racconto letto un paio di giorni fa di Gianluca Morozzi in cui dei famosissimi cantanti nella storia sono dei falliti che invidiano il successo dello sconosciuto gruppo dell’autore 🙂
    quanto a moro, non vedo perché no, in fondo se ci è riuscita la pausini a duettare con una star internazionale, lui perché non potrebbe seguire lo stesso percorso?

  4. L’altra settimana guardavo il festivalbar, e tra quell’invertebrato ( per non dire peggio) di JAx, gli Zeroassoluto ( meno male che si chiamano così), Mondo Marcio, ma anche Pino Daniele ( che palle), è arrivato il carciofo. Beh, non gli avevo mai prestato attenzione, mi è piaciuto ( va bè, piaciuto è una parola grossa) più degli altri. Rafè, alla fin fine meglio parole trite e ritrite, ma che dicono qualcosa di politicamente corretto ( e su certi argomenti non ce n’è mai abbastanza) che stronzate clamorose prive di senso. Certo, sul duetto con Bono… qualche perplessità… insomma, passi voler volare con un aereo, ma con le sole braccia…!!!
    Magdalia

  5. Oh a volte l’ironia di questo blog&commenti si trasforma in cinismo versione zitella di provincia!!

    Viva Fabrizio Moro e viva tutti quelli che hanno dei sogni, delle ambizioni!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...