driin driin squilla il telefono

“pronto?”
“rafè ho un problema!”
“dimmi cara, che tipo di problema?”
“ il gatto ha perso un baffo”
“ha perso un baffo?”
“qualche giorno fa ne ha perso uno, e oggi ne ho trovato un altro!”
“…mmm..”
“è grave?”
“…corriamo il rischio che il gatto ti rimanga senza baffi?”
“dai non mi prendere per il culo”
“No, dico: te lo immagini un gatto senza baffi?”
“dai!”
“…”
“gli si è staccato il baffo, proprio dalla radice!!”
“dalla radice?”
“Sì, dalla radice.”

" mmm…"
"E’ grave?"

“Facciamo così, infila una mano nelle mutande del tuo uomo, ravana con la mano lì dentro per qualche minuto..”
“e poi?”
“ e poi vedi se ti sono rimasti peli pubici fra le mani. Se i peli che si sono staccati sono interi fino alla radice, allora non c’è nessun problema, il gatto ha preso dal padrone. Se invece si sono staccati dalla punta, possiamo cominciare a preoccuparci.”

Come vedi ho tentato – nel riportare la nostra conversazione telefonica di ieri – di non farti fare “troppo la figura della scema” come mi avevi chiesto tu. Questo episodio mi fa tornare in mente quel cliente pazzo della clinica di Monaco che urlava vendetta per il suo cane che – secondo lui –  aveva cambiato tonalità di voce dopo uno strizzamento di palle eccessivo da parte dei medici durante una visita clinica.

Stamattina ho due occhiaie sulla faccia che ci potrebbero fare un nido le cicogne.

20 pensieri su “driin driin squilla il telefono

  1. le occhiaie! dillo a me! ormai si presentano OGNI mattina, se ti interessa il touche eclat de ysl fa miracoli, giusto per qualche ora – però conosco gente che usa la crema per le emorroidi sul contorno occhi, dice che serve per attivare la circolazione.
    (perché i gatti perdono i baffi spontaneamente e io invece devo fare la cera? 🙂

  2. Beh, per quanto tu sia stato onesto e sincero nel non svelare identità che avrebbero potuto creare incideti diplomatici, devo dire che pure a me mi è sembrato srano che il gatto perdesse i baffi, salvo chiaramente visionare che nel frattempo ne erano spuntati degli altri di riserva e quindi….ma comunque ti voglio bene, non troppo ma ti voglio bene.

  3. il mio veterinario ha SEMPRE delle occhiaie a nido di cicogna, sarà perchè, per la maggior parte, siamo noi femmine a portare i nostri tesorucci a far visitare, “dottoredottore, che sarà, i baffi caduti, le unghiette affilate, ma che cosa fa stasera? Mi controllerebbe anche a me?”, poi lui è fichissimo, quindi ecco svelato il mistero dei nidi. Stai sulla strada giusta Rafè, abituati che ce l’avrai per un bel pezzo ( a meno che tu non decida di diventare orribile, quindi dopo sguardo riposato, ma triste!!).
    Sto pensando ai (molti) veterinari che conosco, sono tutti degli strafighi. Uhmmm… ma che vi selezionano per bellezza? Comunque anche mezza patata può sortire qualche effetto… meglio il siero di Iri però!
    Magdalia

  4. Se guardi il sito http://www.informaroma.com e nella sezione informazioni leggi le pet-curiosity vedrai che la domanda della tua amica è straordinariamente intelligente.
    Le occhiaie se ne andranno presto, o forse si stabilizzeranno e diventeranno una caratteristica.
    “Chi è il tuo veterinario? Ah si, ho capito, quello con le occhiaie…”
    😉 I’m joking

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...