quindi si ricomincia

Quindi ancora una volta preparo le valigie, metto tutto in macchina, mi inserisco sulla A22 e dritto dritto scappo in Germania, e ci resto per i prossimi mesi. Faccio come gli uccelli migratori, solo che scelgo di svernare dove fa più freddo, che pirla.

Tra qualche giorno si parte, dunque.

Sono questi i momenti che decido di creare un file di testo e di salvarlo sul desktop, la cui funzione sarebbe quella di fungere da reminder per le cose da portare con me. Per questo motivo il file potrebbe benissimo chiamarsi “ Cose_da_Portare.doc” oppure “ Promemoria_Viaggio.doc” oppure, che ne so, “Non_ti_Scordar_di_Me.doc”. Invece, siccome tutti questi nomi mi ricordano il concetto del viaggio, della partenza, e siccome i concetti di viaggio e di partenza sono motivi di ansia, a questi file assegno ogni volta nomi improbabili, tipo Argolo.doc , Giuseppe.doc, Loschissimo.doc. Per questo viaggio, che riguarda la mia tesi, ed è quindi da considerarsi un po’ più serio dei precedenti, il file è stato battezzato con l’ingiustificato nome di Integrazione.doc.

Integrazione! Ricordami che devo portare i dizionari di inglese e tedesco.
Integrazione! Ricordami che devo portare il camice da scienziato.
Integrazione! Ricordami del caricabatteria del telefono cellulare ( che poi dimenticherò).
Integrazione! Ricordami che l’ho deciso io di partire, mica me l’ha imposto qualcuno.
Integrazione! Ricordami che devo  portare pure il fonendoscopio da scienziato.
Integrazione! Ricordami che ogni volta è così, che prima di partire, non mi va di partire.
Integrazione! Il caricabatteria porco giuda, mettilo adesso nella valigia, sennò lo scordi.
Integrazione! Ricordami cosa dice il saggio: prima di partire per un lungo viaggio, devi portare con te la voglia di non tornare più.
Integrazione! Prima o poi succede davvero che non torno più, e ci  facciamo una bella risata.
Integrazione! La vuoi sapere una cosa? Non è che abbia tutta sta voglia di partire.
Integrazione! Vabbè, poi passa. Basta mettersi in macchina, prendere il tagliando al casello autostradale, e se l’autoradio ti manda il pezzo giusto al momento giusto, poi vedi che la voglia ti viene.

Comunque, voglia oppure No, la mia stanza è già stata promessa ad una mia amica che verrà ad occuparla nel tempo che sarò via, epperciò è deciso, si parte. Piuttosto, se conoscete qualcuno che affitta una stanza singola nei dintorni di Colonia, facetemelo sapere, che c’ho bisogno.

Annunci

20 thoughts on “quindi si ricomincia

  1. Dalla Germania è bene tornare, magari per andare più lontano, ma è bene non correre rischi di imprintamenti teutonici.
    Fidati che te lo dice Mario che è tornato dalla Germania da 19 anni e ancora si ferma prima delle strisce pedonali mai sopra quando è in coda, si mette la cintura di sicurezza anche per uscire dal
    garage, arriva in anticipo agli appuntamenti, da del lei anche al figlio del lattaio di otto anni, beve sette grappe prima di lasciarsi andare un pò.
    E stai attento che tutto avviene senza sintomi premonitori.
    Buon viaggio
    😉

  2. Ma io spero che continuerai anche da lassù ( brrrrr che freddo che fa) a raccontarci di te, ormai fai parte delle mie giornate!
    Quando si deve partire senza tanta voglia, è meglio farlo come se si uscisse a fare la spesa,a me ha funzionato ( però ricordati il caricabatterie). Buon viaggio

  3. MARIO:
    credo che il meglio esca fuori quando vivi in un posto che non ti rappresenta, perchè fa da bilanciere che ti riequilibra. Come i tedeschi che vivono in Italia, restano precisi ed educati, ma poi scoprono pure qualcosa in più che non conoscevano.

    CLOTY:
    ue’, grazie.

    SQUAGGHIA:
    certo, e vedi di venire se ti riesce.

    LARROTINO:
    io te lo mando subito, se vuoi.

    CRISTINALP:
    si si continuo, ma col singhiozzo, mi sa.

  4. Senti Splinder! bello il coso del coso solo che secondo me ti sei un pò perso. Cosa volevi dire? che bisogna lavarsi le mani prima di pisciare e non dopo?quello mi interessava capire. e anche quella cosa dell’OMS. Loro come lo giudicano il tuo pisello? Perchè non si capisce se loro lo giudicano pulito o sporco. A me quello interessava capire. Mi son rimasti un pò di dubbi insomma. E poi Tizio sarà tuo fratello! Che le tue sorelle mi stan simpatiche. Mettici Cimabue se hai il coraggio.
    Fatti sentire prima di partire è?
    Bene, se vuoi la prossima volta ti scrivo personalmente. Forse è meglio. Oppure anche ti telefono. Forse.

  5. E così di nuovo in Germania, eh? Non mi soffermo spesso sui commenti ma questa volta una sosta è d’obbligo!
    Che dirti? Buon viaggio, caro Rafeli!
    Se passo da quelle parti magari ci vediamo. 🙂 Ma visto il mio livello di tolleranza del freddo mi sa che mi conviene aspettare un po’ e svernare in Italia.

    P.S. Ho letto il tuo ‘romanzino’… e ti ho votato, ovviamente!

    Ciao!
    Miruzza

  6. oh. e allora buon viaggio, però non ti perdere, e raccontaci tutto. e poi a natale bisogna organizzare il splindersalentoparty. (pe moi sta parti tie).
    Ciao Rafè.

  7. che dire: adesso che avevo iniziato a seguire le tue avventure..comunque da momentaneamente emigrato sono d’accordo quando dici che quando sei in un posto che non ti rappresenta devi tirar fuori il meglio di te… ma tanto lo so che continuerai e ti ritroverai qualcosa di biondo nel letto sperando non fada a finire come quella volta in piazza Brà a Verona. Have a nice trip…

  8. Mi sono testè letta un paio di vecchi post partoriti da “Rafeli in terra straniera”. Aggiungi un “Integrazione! Ricordarsi di farne altri così quando sono lì”.

  9. dai, quassù in cruccolandia non fa ancora così freddo. ti avrei ceduto volentieri la mia vecchia singola in barbarossaplatz ma dovresti essere iscritto all’uni o alla fachhochschule, tut mir leid 😦 aber viel glück und ich drucke dir die Daumen! vale
    P.S. tieniti libero l’11 novembre per l’inizio del carnevale! 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: