femmine col telecomando in mano.

Poi dicono che gli uomini – i maschi – pensano sempre alla stessa cosa. Che pensano sempre a quella cosa lì, avete capito quale.

Quella lì.

Sono seduto a picchettare sui tasti del pc con la faccia rossa del poco sole che ho preso in riva al lago, e nella stanza assieme me ci sono cinque ragazze – cinque femmine- che guardano il concertone del primo maggio in Tivvù, e siedono sprofondate sul divano come sanno sedere le ragazze, con le gambe attorcigliate sotto al culo, quando hanno un telecomando in mano. Sul palco sale l’australopiteco Piero Pelù e cominciano i borbotii.

– Ma che culetto che ha , quest’uomo!-

– Cosa? Vuoi dire che ti piace?-

– E certo, ha un culetto!-

– Bello, peloso e puzzoso, bello com’è lo seguirei ovunque.-

– Ma cosa dici, si è pure tagliato i capelli.-
– E guarda che gambe che ha, e che culetto!-

Il tempo di cambiare posizione alle gambe attorcigliate sotto al culo, il tempo di qualche risatina femminea eccitata, e sul palco salgono i Negramaro.

– Questo si, che è bello! –

– Bello? Ma sei pazza? –

[zoom della regia sul capoccione del cantante]

– Be’ forse no, comunque è bello di profilo-

Io continuo a ticchettare sul Pc, e intanto dalla Tivvù si sente cantare Ligabue uno di quei suoi pezzi che ogni volta non si capisce bene se sono pezzi vecchi oppure nuovi.

– Ecco, per esempio Ligabue, lui mi è indifferente. –

[telecamera che indugia sul chitarrista, del Ligabue]

– Be’, il chitarrista però, non è da buttare via.- 

E poi dicono che i maschi – i ragazzi – pensano sempre a quella cosa lì. Che poi in realtà sarebbe pure vero, questa cosa della fissa su quella cosa lì. Posso dire che io di questi tempi non ci penso poi tanto, si potrebbe dire che non ci penso per niente. Si potrebbe dire che non so com’è ma a quella cosa lì ci penso poco o niente.

Si potrebbe dire che quest’anno la Primavera mi è scoppiata storta.

36 pensieri su “femmine col telecomando in mano.

  1. Quello che non riesco a capire è come possa essere bello Eros Ramazzotti.

    Forse perché di bei culetti ne ha addirittura due.

    (E’ una battuta Eros, non mi querelare).

    Comunque molte donne parlano così in gruppo (e risultano anche patetiche) solo per non sembrare fighe di legno rispetto alle altre. Un po’ come quando tra uomini si parla di come ci siamo fatti trecentoquaranta donne a testa.

    (E io non ho testa, cazzo).

  2. siete gelosi delle chiappe svettanti di pierino pelù?
    suvvia: le donne che parlano di culi sono solo un segnale di apertura.
    infilatevi nell’apertura e godetene prima che ci ripensino.

  3. Anch’io sono perplessa quando dicono che Pelù è figo, che Ramazzotti è figo, che Michael Jackson è figo. O addirittura (come nel forum di bloopers.it) che Alan Rickman/Renato Zero è figo.

    Però il chitarrista di Ligabue non è male.

  4. il cantante dei nergoamaro per me è gay…dava segnali inequivocabili in tal senso!
    ———————————————

    io vivo da anni con soli uomini e ne ho sentite di ogni sulle donne…lo zenit si è arrivato nel periodo in cui le ragazze venivano chiamate ” cagnette”.

    ——————————————-

    ieri a me piaceva il tipo cheha presentato prima e dopo bisio, l’iviato della dandini, per intendersi.
    Di lui mi piace l’aria da buono che ha imparato a resistere, qualcosa di spirituale insomma…
    ah…ed ovviamente quelle spalle…quei ricci…e quel culetto!

  5. Io non ho capito di cosa parli. Qual’è quella cosa lì a cui pensano sempre gli uomin? Il calcio? Le macchine? Il computer?E le donne a cos’altro dovrebbero pensare? Colorazione capelli, depilazione indolore, dieta?

  6. BIMBO, se un uomo dice “me ne sono fatte 30” se n’è fatte 15. se una donna dice “me ne sono fatti 15”, se n’è fatti 30. così s’era deciso sabato!
    (condivido cmq tutta la tua teoria sulle donne in gruppo).

    LAURA secondo me raf lo guardava.

    FOSCA il tizio della dandini è adorabile!

    RAFFAELE. RAFFAELE perché a casa tua era pieno di donne????

  7. a parte il fatto che le mie chiappe se la gicano col pelù e come minimo si va al ballottaggio:

    ERBA:
    è semplice, non ero a casa mia.

    DOTTORKAPRA:
    io guardavo cosa?
    Cosa?
    Io non guardavo niente.

    BIMBOSENZATESTA:
    negli ultimi tempi , sarà per la gente che frequento, di tipi che si vantano in questo modo ne ho trovati pochi.

    per il resto: sono tanto nella cacca.
    Tanto tanto tanto.
    ne parlo poi.

  8. oh che bello, che bello! anch’io nella cacca! esame il 12 e non c’ho testa, non c’ho testa…

    comunque confermo per il chitarrista di Ligabue.

  9. rafè, innanzitutto non ti abbattere, se è nata storta la primavera, magari si raddrizza l’estate…. i commenti le donne li fanno eccome…io li ho sempre fatti….e preferisco ligabue….anche il suo di culo non è niente male

  10. famo così:

    il chitarrista del Liga lo vedo spesso passare qui sotto casa mia a Bologna. Datemi una lista di pretendenti con foto e misure che magari la prossima volta gliela lascio.
    Che non si sa mai.
    Magari ve lo trovate a casa che vi suona la chitarra.

    FOSCA:
    ero già in facoltà.
    Cacchio.

  11. Il culetto dei ragazzi si comincia a guardare già in tenera età. Noi a scuola mandavamo sempre un compagno a gettare la carta al cestino per guardarglielo perchè, sebbene bruttino, aveva un perfetto fondo schiena.
    Piero Pelù…poverino, gli è rimasto solo quello, lasciagli quest’ultimo momento di gloria!

  12. per i culi deglli uomini non ho un particolare feticismo.
    io ho una passione per spalle e per l’attaccatura dei pettorali…

    OT:oggi fosca ha lavorato SENZA PAUSA dalle 8 alle 22.30!!!!
    adesso si trasforma nella donna più fica del regno e va dal moroso puzzone.
    poi domani alle 8 è di nuovo in servizio…

    a te com’è andato l’esame? era oggi?

  13. ohibò raffaé, quale bailamme di voci femminili! ora tieni un salotto per sole donne o quasi.. attento a non diventare come loro che dopo cominciano a piacerti gli uomini!!
    ciao!
    franzescu

  14. ma le ragazze che frequenti sono in quaresima?no, dico, piero pelu?secondo me potrebbe essere un buon soggetto da anal-izzare per scoprire come sopravvivere agli eccessi,e arrivare a quarant’anni e passa con un buon bagaglio di figure di merda.e qualche buona canzone.

  15. ma le ragazze che frequenti sono in quaresima d’uomini?no, dico, piero pelù?potrebbe essere un buon soggetto da anal-izzare: come arrivare a quarantanni senza morire ucciso dagli eccessi,
    come convincersi che i pantaloni di pelle ti fanno un bel culo e non sono una figura di merda ambulante.salut!

  16. Ohhhhh… che soddisfazione! Vorrei farti notare che su 36 commenti la stramaggioranza verte sul culo di pelù. Ho o non ho dato carne alle braci? Eh eh… comunque mica lo scrivi che le 5 donne non stavano a casa tua ma che te stavi a casa loro a pitoccare come un pitocco l’allacciamento internet… E poi, mi aspettavo qualcosa di più efferato, uff. Aspetto ancora di andar a pescare le rane, comunque. Un bacio. LaFra

Rispondi a CervelloStanco Cancella risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...