ci sono estati

Ci sono estati mainstream alle quali ad ogni agosto mi abbandono con piacere, ma comunque non bisogna sottovalutare pure la bellezza di certi sabati mattina brussellesi, di metà luglio a quindici gradi, che cominci comprando musica e comprando romanzi e continui attraversando la strada nel vento freddo, ascoltando Dente.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: