crolla

Crolla la palazzina e muoiono le lavoratrici. Se siamo abituati che ste cose succedano al Sud, il fastidio mi assale a 1) sentire i parenti che si lamentano che quelle lavoravano a nero: cosa significa? Morire con un contratto di lavoro regolare è forse più accettabile? E' vero che paradossalmente senza nero quel lavoro non sarebbe esistito proprio, quindi non avrebbero lavorato, quindi non sarebbero morte.  E poi 2) la finanza che fa un'ispezione fiscale al laboratorio tessile dopo. Se è così allora in galera prima di tutto ci vanno i finanzieri, che non ci prendiamo per il culo lo sapevano benissimo, in certi tipi di Sud tutti sanno tutto benissimo fino a quando non arriva la televisione. A parte il fatto che 3) non ti puoi lamentare del lavoro fatto male da parte di un ispettore comunale che ti dice che le crepe sono finte, che non ci si deve preoccupare, che è tutto apposto. Quello è un ispettore comunale che fa male il suo lavoro. Ma tu che hai un'impresa in nero non paghi le tasse, quindi non paghi il suo stipendio di ispettore comunale, quindi cosa vuoi: quello che paghi, mangi.   

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: