forse perché

Forse perché avevo bevuto troppo vino bianco prima di vederlo, ma sto video del Corriere.it su Ruby ospitata in discoteca a Milano m'è parso un documento credibile e definitivo di un certo tipo di mondo. Di un certo tipo di mondo perso nella notte dei ricordi, che credevo di aver cancellato.

 

C'è lo scintillone animatore da discoteca che aizza la folla con frasi di circostanza – ma di circostanza discotecara, che è diverso. Ci sono quelli in fila per entrare che gli chiedono se conoscono Ruby e quelli non lo sanno (dove vivete, formiche che non siete altro? Dove? Chi siete? Vi fate mai delle domande?). C'è la musica. C'è quello che dicono dentro al microfono i personaggi della discoteca, e il tono con cui lo dicono che è uguale ovunque e comunque, sempre lascivo sull'ultima sillaba. Ci sono quelli che urlano Puttana, quelli che in camicia bianca urlano faccela vedere faccela toccare, quello che urla “Fino alle cinque del mattinoooo!”. In un certo senso, stupendo.

Annunci

2 thoughts on “forse perché

  1. Io però non voglio far parte dello stesso mondo.

    Cioè…non voglio che i marziani tipo, dicando da lassù, quelli della terra sono così…io non sono così…

    No No…non faccio parte di questo mondo io…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: