torno subito

Mi assento per un paio di giorni dall’Italia, volo al Nord a discutere di cose che hanno a che fare con un lavoretto, che se tutto fila liscio, se tutto va bene, forse, chissà. La tradizione vuole che il sottoscritto non trascorra l’inverno in questo Paese, e questo succede già da un paio di anni. Come gli uccelli migratori con la differenza che io generalmente tendo a volare dove fa più freddo, e ogni anno che passa vado sempre più su. Comunque tutto questo potrebbe accadere – si ripete – soltanto se tutto fila liscio, se tutto va bene, forse, chissà, tocchiamoci qui, tocchiamoci là.

14 pensieri su “torno subito

  1. ehh, in groppa al riccio rafaeli!
    ma mica vieni qui in svezia, ne? guarda che poi ti tocca davvero imparare a cucinare le polpette 😀
    sandra

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...