Bisogna avere la serenità ed il coraggio di dire che se i sindaci delle città italiane trascrivono le unioni tra persone dello stesso sesso anche se la legge non lo permette, ecco, questi sindaci stanno infrangendo la legge, anche se sarebbe normale e civile avere una legge che permetta alle coppie omosessuali di legarsi giuridicamente.

Prevaricare e ignorare la legge perché non la si ritiene giusta significa che non esiste legge ma esiste soltanto il giudizio personale. In altre parole significa comportarsi berlusconicamente. Ritenetevi pure progressisti – se lo ritenete – ma non lo siete affatto. Prevaricare la legge da una posizione di relativo potere – com’è quella di un sindaco, per esempio –  è pure un gesto arrogante perché implica che il potente può prevaricare pubblicamente, mentre sappiamo benissimo che il debole non può. Quando passa il messaggio che le leggi possono anche non essere rispettate se ritenute ingiuste a farne le spese sono i deboli, non i potenti.

3 thoughts on “

  1. Proprio stamattina pensavo la stessa cosa. E mi piacerebbe che il mio paese si civilizzasse e che il riconoscimento dei diritti non dipendesse dalla disputa su chi sa battere i pugni più forte

  2. Ma in Italia esiste una legge che vieta le trascrizioni delle unioni civili? I sindaci non devono mica sposare persone dello stesso sesso ma trascrivere, cioè mettere agli atti che sono legalmente sposate in altri paesi. Il ministro ha fatto una circolare per impedire questo ma a quanto leggo

    http://www.ilfattoquotidiano.it/2014/10/07/matrimoni-gay-perche-la-trascrizione-e-legittima/1146485/

    mi pare di capire che non spetti ai prefetti il compito di annullare quelle trascrizioni.
    “Prevaricare e ignorare la legge perchè non la si ritiene giusta significa che non esiste la legge ma solo il giudizio personale. In altre parole significa comportarsi berlusconicamente”
    D’accordissimo! Infatti è cio che ha fatto il (ex?) delfino di Berlusconi.

  3. ogni tanto servono anche gesti di rottura come questo. se tutti chinassero il capo ottusi davanti alla legge le rivoluzioni non esisterebbero. deve valerne molto la pena, comunque.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: