Se due ragazzi decidono di suicidarsi insieme, non e’ possibile cercare le ragioni del gesto per esempio andando a vedere come viveva uno di loro a Londra, oppure chiedendo allo psichiatra di impacchettare giudizi generici sulla difficoltà  di avere trent’anni nel mondo di oggi.

Basterebbe raccontare le premesse: sradicamento dalle origini (per uno), disoccupazione (per l’altro), abbandono da parte di una donna (per tutti e due). Erano questi i motivi? Non si può saperlo. Erano sufficienti i motivi? Non si può  saperlo. Ma voi limitatevi a raccontare le premesse e non andate oltre.

Certe cose non si possono spiegare: se poi non hai provato niente di queste cose, anche solo tangenzialmente, come puoi capirle leggendole su una pagina di giornale? Quando qualcuno ci prova mi viene in mente la strofa “se non esistessero i fiori/riusciresti a immaginarli“.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: