sembri stanco

C’e’ questo che non so come si chiama. Mi viene incontro in palestra mi dice cordialissimo: come stai? Io sto bene, rispondo, e tu, come ti chiami? penso ma non lo dico.

Sembri stanco mi dice lui. Io lo so che c’ho sempre ste occhiaie che mi perseguitano come non dormissi da mesi. In verita’ sono riposatissimo, a causa di una congiuntura spazio temporale e barbarica oggi non ho fatto quasi niente. Eppero’ sembro stanco lo stesso. Ti pare giusto che io debba propormi al mondo con una faccia che non mi rappresenta? Mie foto vecchissime confermano le mie occhiaie anche in epoche remote di giovinezza fulgida. Eppero’ diceva la moglie di Kevin Spacey in American Beauty, “per avere successo e’ necessario proiettare sempre un’immagine di successo”. Ed io non dico la cravatta, ma almeno le occhiaie! E comunque, come ti chiami?

E poi lui: quindi hai finito quel project all’universita’! Ah, ecco dove ti ho visto! Si’ si’ finito il progetto, grazie. Bene, adesso che hai finito torni a casa? A casa dove? A casa in Italia! Ecco cosa succede: a stare qui periodicamente c’e’ qualcuno che ti chiede se te ne vai.

Oggi viste due cose che mai prima d’ora: numero uno, una vecchia all’ospizio abbracciata un bambolotto di plastica tipo cicciobello, numero due, una mosca che mi rimane intrappolata nella maglietta per due minuti.   

Annunci

One thought on “sembri stanco

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: