freddo

Nonnetto mi lascia una enorme R di cioccolata sul cuscino del letto e mi spiega che l’ha portata Santa Claus, perchè Santa Claus in Olanda arriva agli inizi di dicembre. Nonnetto mi lascia la R di cioccolata e perciò figuriamoci se mi posso arrabbiare con nonnetto. Insomma, figuriamoci. Però nonnetto stasera esce di casa con la sua signora e mi lascia da solo nel bosco senza wireless. Nel bosco, in una casa buia, con la compagnia di un enorme gatto nero con un occhio solo.  

Scrivo queste righe in auto ciucciando il segnale in una stradina deserta poco lontano dal bosco. Sono molto orgoglioso di questa mia trovata della automobile utilizzata come frigorifero supplementare, le vivande si conservano bene. Solo che fa un freddo cane se ti metti a scrivere righe nel frigorifero, perciò mi sa che adesso chiudo tutto e vado a nanna.

4 pensieri su “freddo

  1. ma no povero.
    e siccome il frigo è nuovo non c’è neppure il mitico tubetto della maionese a farti compagnia.
    Siamo con te e (io e il mio gatto nero con due occhi)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...