una cosa è leggere

Una cosa è leggere di una morte a 25 anni: perché è solo una notizia, parole scritte che riguardano uno sconosciuto. Anche vedere le immagini del malore poco prima della morte ha poco impatto: di sti tempi siamo abituati agli eccessi, ci sono immagini di tsunami e guerre e delinquenti e sparatorie.

Altra cosa è sapere cosa c’era prima. Il ragazzo aveva un album di foto online. Tu scorri le immagini e ti rendi conto del prima. Lo quantifichi, lo paragoni con il tuo presente. C’è una foto di lui con la ragazza a Bologna, una ragazza che sarebbe potuta piacere a te, sullo sfondo una piazza di Bologna che conosci benissimo, sai dove portano tutte le strade.

About these ads

2 thoughts on “una cosa è leggere

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 55 follower

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: