ci sono sti cacciatori di teste

Ci sono sti cacciatori di teste che ti chiamano al lavoro per sapere se vuoi un altro lavoro – questo sarebbe uno dei vantaggi di vivere in un paese barbaro ma prospero e fare lavori non esaltanti, come sarebbe stato per me se avessi fatto il veterinario che salva i cavalli sul dirupo come nella pubblicità dell'averna.

 

Ci sono insomma sti cacciatori di teste che cacciano la mia testa e poi ci sono io che rispondo al telefono impostando la voce e lasciando vuoti di silenzio come se pensassi a complessità, quando invece mi gratto il polpaccio e mi accorgo che mi sono infilato due calzini di colore uguale mi di lunghezze troppo diverse.

 

Ci sono sti cacciatori che poi ad un certo punto ti chiedono quanto vuoi, e tu che conosci il mercato spari cifre assurde, enormi, e loro però non si scompongono: lo ritengono normale. E poi ci sei tu che hai sparato la cifra assurda che loro ritengono normale, ci sei tu che ti guardi allo specchio del bagno e  nel riflesso ci vedi un cetriolo, e come fanno a dire di Sì ad un cetriolo del genere, ti chiedi. Ad un cetriolo.

 

Questo si chiama essere (ancora) giovani.

About these ads

6 thoughts on “ci sono sti cacciatori di teste

  1. anche a me una volta una cacciatore di teste mi ha telefonato in ufficio e non parlava manco italiano (che in italia ammetterai non è il massimo) e io l'ho trovata molto sconveniente

  2. mi ricordi un colloquio di lavoro in cui mi dissero che, in caso, mi avrebbero assunto ad un livello contrattuale niente male.. io che vivevo grazie ai 500 euro che il papà, anima santa, ogni tanto mi passava, lì, di fronte a quelle 3 persone, mi ero sentito proprio un cetriolo… o, se vuoi, un bel branzino sul tavolo del pescivendolo.. attento a star bello fermo mentre l'acquirente lo esaminava.

    Essere ancora giovani, sì, è imbarazzarsi per sta serietä dei soldi che sai benissimo che te ne basterebbero un quarto.

    Poi capiterä che ci ritroveremo una famiglia sul groppone e su quei – facciamo mille euro in più - non ci potremo più sputar sopra. viva i cetrioli!

    s.f.d.p

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 54 follower

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: