may nominees

Vanno migliorando mese dopo mese, davvero.  Io giuro che mi impegno ad eliminare le volgarità, ma è praticamente impossibile. Ce ne sono alcune che entrano di forza fra le finaliste. C’è pure chi si ripresenta dopo la candidatura di aprile. Anche stavolta ho la mia preferita, anzi due. Le nomination per fra le chiavi di ricerca del mese di maggio 2008 sono le seguenti:

1) foto della donna con le tette più grosse del mondo di una donna
2) gasparri biondo
3) ahah crede di poter volare io posso volare 
4) bambini nati senza gambe e testa e braccie
5) cosa succede birilli quando cadono bowling 
6) costruire piccole bombe con quello che si trova in casa 
7) esiste la sagra delle tette? 
8) fiorella mannoia siamo cosiiiiiiiii 
9) muove la coda il cane non per te ma per il pane significato 
10) non piangere salame
11) powerpoint sentimentali
12) santi decomposti 
13) santi non decomposti 
14) tema sulla generazione d’oggi che mandano sms per nn dire le cose in faccia
15) video di una ragazza seduta sul water che fa pipi ma fanno anche la cacca 
16) pubblicità con modelle modelle 
17) fabrizio moro è fascista?  

Da non perdere, poi, la sezione fuori concorso sull’educazione fai date: «come fare». 
Apriamo le telefonate. Via alle votazioni.

About these ads

22 thoughts on “may nominees

  1. “ahah crede di poter volare io posso volare”
    “muove la coda il cane non per te ma per il pane significato ”

    sono indecisaaaa…vabbe dai il cane :D
    [ che significherà mai ? T_T]

  2. -non piangere salame.
    per quelle fuori concorso:
    -come diventare eremita.
    -come fare un copricapo da suora.

  3. Esterno. Notte. Pioviggina. Lui e lei nei pressi di un camioncino che fa i panini. Lui beve una birra alternando ogni sorso con un tiro di marlboro. Lei mangiucchia senza fame un panino. Un cane ha trovato riparo sotto un’auto. Lei gli butta un pezzo di pane. Il cane esce dal suo rifugio arrugginito e lo ingoia in un boccone. Lui fa:”Il panino l’ho comprato per te. Se sapevo che lo dovevi dare a quel bastardo mi prendevo un’altra birra”. Lei:”Sei uno stronzo”, e getta il panino per terra. Salgono sul motorino e fanno per andare via. Lei guarda il cane che ricambia lo sguardo e scodinzola prima di gettarsi sul boccone inatteso. Lui accende il motore e le dice:”Non credere che adesso ti ama. Muove la coda non per te ma per il pane. Solo io ti amo”. “Pure io, amore”. Quando vanno via il cane è già tornato sotto la sua auto.

    E’ andata così. Senz’altro.

    Effe

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 55 follower

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: