capriole che a mezz'aria mai farò

In questo momento neanche alzarmi dal letto mi riesce. Figurati le capriole. Figurati le capriole a mezz’aria, poi.

Meglio che sto qui fermo buono buono. Che il soffitto in certi momenti è davvero interessante, da osservare. Alcuni scienziati l’hanno chiamata sindrome della stanchezza cronica. Penso di averla, sta sindrome. Questa come tutte le altre. Tu mi descrivi minuziosamente una sindrome in tutti i particolari, io ci penso un attimo, e due minuti dopo sono certo di avere pure quella, di sindrome.

 

Il pacco formato famiglia di Lolly Pop del precedente post. Li ho provati. Che trauma. Quadrati, li fanno. Cioè, ho detto quadrati. Ma come quadrati, scusate? Tondi, sferici, a forma di cuore, a forma della testa di Topolino. Ma quadrati no, vi prego.

Adesso li ciuccio solitario nella mia stanzetta. Mi vergogno dei miei Lolly Pop, ecco cos’è. Adesso sono convinto che uno di questi cosi in bocca possa farmi apparire lievemente frocio. Sembra una cazzo di paranoia. Lo sembra, si.

 

Ma perché mi vengono in mente certe paranoie.

 

Esiste questo sito dove se mandi una tua foto allora il computer la elabora e voilà!, nel giro di qualche secondo ti dice a quale personaggio famoso assomigli. 

Che bello, ho pensato.

Ho mandato una mia foto e voila! lo stronzone del computer mi dice che assomiglio a Katie Holmes. La Joey Potter di Dawson’s Creek. Che per inciso sarebbe pure incinta di Tom Cruise.

Poi guardo bene e sotto c’ è un tasto , dove se clicchi puoi decidere di cercare la tua somiglianza con un uomo o con una donna. Se non lo clicchi, allora il computer decide lui per te.

Cazzo, clicco uomo, allora.

Mi esce fuori Leonardo di Caprio.

Mi spanzo dalle risate.

Meglio dormire.

Che c’ ho la stanchezza cronica.

E, volendo, sono pure incinto.

About these ads

15 thoughts on “capriole che a mezz'aria mai farò

  1. Cazzo pure a me quel programma ha dato cose assurde! Prima mi ha detto che somigliavo a una tizia sconosciuta (e là, ho cominciato a temere seriamente per la mia mascolinità!)… poi, come te, ho scoperto che il gender si puà scegliere: ma sono caduto dalla padella nella brace! Prima mi ha paragonato a un tizio cinese (e vabbè) e poi a un negrone sconosciuto!! Ma dico io… come fa un europeo caucasico ad avere lineamenti a metà strada fra un afroamericano e un asiatico?! Piccolo particolare: ‘sta gente qua dovrebbe essere famosa…. ora, io non vedo tanto la TV… e ancora mi chiedo chi siano i tizi a cui “somiglio”…
    Baci
    Ricky The NightFly

  2. anche io sono uscita simile alla donna di tom cruis, richi, se la somiglianza soddisfa la proprieta’ transitiva allora c’assomigliamo anche noi. … bel libro flatland comunque, si.
    piasenzacasa

  3. A me la prima era la bella donzella del favoloso mondo di Amelie. Ringalluzzita da questa cosa sono andata a veder le altre, aspettandomi altre felici donnine sorridenti. e ho trovato Anthony Quinn. E pure nemmeno troppo giovane.

    Ein Lächeln,
    R

    PS. Vero Waki! Flatland è un grandissimo libro. :)

  4. Secondo questo diamine di sito io dovrei somigliare a Boris Karloff, attore che con successo interpretò Frankestein, dico Frankestein!??!!!
    Per un momento ho pensato “Hey Peddio rivolgiti a un esperto di immagine ne hai fortemente bisogno”.
    In seguito per fortuna la somiglianza a Sandra Bullock mi ha rincuorata, ha alimentato il mio egocentrismo.
    Posso continuare a fumare e a mangiare nutella senza temere di esser scambiata per Frankestei!

  5. +++ERBA : ma non è che niente niente lavori a Donna Moderna?

    +++DENTROEFUORI se sei il cugino di Charlize e non me lo hai detto, te magno.

    +++V41ERI4 : non credo, ma comunque quello è uno degli argomenti del mio prossimo esame.

    +++Lady R : questo sito direi che serve giusto a questo: a ringaluzzirsi e a deprimersi, a ringalluzzirsi e a deprimersi etc etc…

    +++Alice ( anonima?) : la Nutella, quella sempre e comunque. Mai privarsi di Nutella, mai.

    E comunque ci ho riprovato e questa mattina, dopo una notte di sonno regolare, ero Osama Bin Laden. Dunque cari miei, attenti a non farmi girare i coglioni che sennò…

  6. uau quante Joey Potter sparse x ill mondo..;)
    io preferisco non sapere a chi somiglio,già le persone mi paragonano ogni giorno a qualcuno…dalla Charlize (se liscia) alla Elisa di Rivombrosa (se riccia)…crisi d’identità!
    e cmq nn sono bionda
    Ire

  7. +++Enery: be’ in un modo o nell ‘ altro non è che ti va male. O no?

    Oggi qui fa tanta di quella neve orizzontale che ti si accumula pure sulla superficie del naso. Ne fa così tanta che sembra che voglia tornare su da dove è venuta.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 58 follower

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: